Azienda o P.Iva a Piacenza Lodi Cremona? Contatta Consulente Seo
Ti informiamo su: Maleo Pizzighettone

Ferrari il brand italiano pronunciato in tutte le lingue!

Un marchio italiano, che è anche un brand noto in tutto il mondo da decenni. La Ferrari è simbolo di tecnica e ingegneria motoristica di altissimo livello, ma anche di design raffinato e lusso estremo. Avere una Ferrari è uno status symbol, ma seguirne la passione rossa nelle corse è per tutti!

Come nasce un mito, la Ferrari nei decenni

Si deve partire dal genio fondatore, nel dopoguerra, per arrivare alla quotazione in borsa qualche anno fa.

La Ferrari, in realtà, secondo alcuni produce sogni e non automobili, rende reale un mito che nella seconda metà del Novecento è stato la macchina da corsa, l’auto per super-ricchi, e che ancora oggi ha un fascino innegabile.

Fin dalle prime produzioni in Italia, negli anni Cinquanta, le auto Ferrari erano esclusive, ad alta tecnologia, raffinate nello stile. Sempre corredate da libretti di promozione dove il marchio del Cavallino Rampante era ben in vista.

Nata nel 1947 a Maranello (Modena), l’impresa si è diversificata nei decenni e non solo ha continuato a creare auto sportive ma anche auto da corsa, e ad oggi è il brand italiano con più titoli vinti in Formula Uno.

In realtà le origini sportive erano già chiare nel 1929, quando Enzo Ferrari fondò la Scuderia Ferrari per le auto da corsa. Una curiosità? Il cavallino rampante deriva dal simbolo usato dall’aviatore italiano Francesco Baracca, ceduto dalla madre di Baracca ad Enzo Ferrari come portafortuna: e ne ha avuto ragione!

Il brand più influente al mondo?

Sembra che lo sia stato! Ferrari rappresenta un brand capace di creare suggestione e impatto alla sola vista, e negli anni è stato riconosciuto come tale a livello mondiale.

Anche nel 2020 Ferrari si conferma un marchio potente, il più influente al mondo analizzando 500 brand con alto valore economico.

L’ha stabilito la società di consulenza Brand Finance, che nella relazione al World Economic Forum di Davos la definisce l’incarnazione del lusso, di circa 94 punti su 100.

Gli altri grandi nomi hanno altri settori di appartenenza, e il cavallino rampante è nel settore autovetture, ineguagliabile; anche grazie a modelli sempre più performanti come la Sf90 Stradale. Vale oltre 8 miliardi di euro, ed è ancora in crescita…