Azienda o P.Iva a Piacenza Lodi Cremona? Fatti intervistare è Gratis →

Kinder il marchio dei bambini golosi

Kinder si può definire come il brand non di un tipo di cioccolato, ma quello che definisce LA tavoletta di cioccolato dei bambini.

Come rivela il nome del prodotto, Kinder significa “bambino” in tedesco, e la confezione del prodotto è simbolica. Sopra l’immagine di un bimbo sorridente indica chiaramente il target che consuma con piacere, da decenni, la barretta di cioccolata inventata dal marchio Ferrero.

Ma, confessiamolo, anche agli adulti possono piacere gli ovetti Kinder o le merendine! Kinder rappresenta una dimensione affettiva, che ci ha sempre legato a questo brand e alle sue tante declinazioni.

Cioccolato e merendine Kinder

Il nome nasce nel 1968, quando Michele Ferrero crea Kinder Cioccolato, utilizzando un nome tedesco, e lanciando sul mercato questa barretta di cioccolato ripiena di latte. Lo slogan è “più latte, meno cacao”, e diventa un motivo fondamentale perché venga vista come un alimento equilibrato dalle mamme ma goloso dai bambini.

Negli anni, il marchio ha lanciato molti prodotti per ampliare la sua gamma tra cui i famosi Kinder Bueno, Kinder Country, Kinder Delice, Kinder Maxi, Kinder Pinguì, Kinder Fetta al Latte e Kinder Surprise.

Un grande successo è stato anche quello di Kinder Cereali, ripieno con ingredienti che nutrono in modo ancora più sano.

Per i più golosi, sicuramente è molto amato il Kinder Bueno, che combina il wafer croccante, la nocciola, il ripieno al latte. Le 2 barrette sono ideali per la condivisione, e si è subito diffuso come snack per i ragazzi.

Sono tante le merendine e le leccornie che aspettano i bambini, che si fidano ormai del gusto Kinder. Il brand prende per la gola, grazie ad una perfetta combinazione di sapori, che può essere complessa soprattutto nei dolcetti come il Kinder Bueno.

Proprio perché è il brand dei piccoli, ha lanciato una versione Mini, in formato boccone, della famosa barretta di cioccolato, e altre piccole delizie cremose che tanto piacciono agli italiani, e in tutto il mondo!