Azienda o P.Iva a Piacenza Lodi Cremona? Contatta Consulente Seo →

Condizionatore Trial Split

Il Condizionatore Trial Split è una delle tante proposte presenti sul mercato per raffreddare i nostri ambienti tramite la climatizzazione. Con l’arrivo dell’estate, è bene cominciare a pensare a un modo per evitare di patire troppo il caldo. Grazie alla presenza di un condizionatore, ad esempio, possiamo beneficiare di una temperatura più mite, almeno nella nostra casa.

Cos’è il Condizionatore Trial Split: caratteristiche e vantaggi

Il Trial Split è la soluzione indicata per chi desidera il massimo del raffreddamento con la minima spesa. Uno dei punti a favore di questa soluzione è, infatti, il risparmio energetico: le moderne tecnologie ci permettono di non spendere una piccola fortuna in energia elettrica. Questo modello in particolare si contraddistingue per offrire tre unità interne che convergono in una singola unità esterna. Ne consegue che la calura presente nei nostri ambienti sarà espulsa tramite l’unità esterna.

Un altro grande vantaggio del Trial Split è dato proprio dalla singola unità esterna. Il motivo? Nei condomini e nei palazzi si tende ad evitare l’acquisto di condizionatori con diverse unità da porre all’esterno. In questo modo la facciata del condominio non subirà un eccessivo cambiamento estetico.

Come funziona: dal filtro fino alle impostazioni

Il funzionamento dei moderni condizionatori è semplice e intuitivo. Nel caso del Trial Split, ad esempio, potrete decidere la velocità e la temperatura grazie a un semplice telecomando. Ci sono diverse funzioni aggiuntive, come la possibilità di impostare la Funzione Auto. Quest’ultima è particolarmente adatta per le ore notturne. Il condizionatore manterrà stabile la temperatura della camera da letto e voi potrete dormire sonni tranquilli.

Prima di acquistare un condizionatore, vi invitiamo a leggere sempre la scheda tecnica: controllate le velocità di raffreddamento, la funziona auto, se è presente un telecomando e diverse opzioni.

Se desiderate saperne di più, vi rimandiamo al seguente link: https://www.planetclima.com/.